…barzelletta…

Un vecchietto camminando nel bosco all'improvviso sente una vocina provenire dai suoi piedi. Con fatica si china e scopre che a parlargli è una rana: "Sono una principessa bellissima, erotica e sensuale, abile in tutti i piaceri della carne e dell'amore. La regina cattiva, invidiosa di me, mi trasformò in una rana, pero se mi dai un bacio, tornerò ad essere chi … Continua a leggere

…barzelletta…per ridere un attimo…

Il medico di una vecchia signora di 80 anni va in pensione e la signorava da un nuovo medico, che, per prima cosa, vuole vedere l'elenco dellemedicine che le erano state prescritte. Il nuovo medico e' sconvolto dalfatto che nella lista sono prescritte anche delle pilloleanticoncezionali. "Signora, sa che queste pillole sonoanticoncezionali?"."Mi aiutano a dormire la notte"."Le garantisco che e' … Continua a leggere

..cara Lucia P…

…forse prima di lasciare un commento così "accorato" dovresti conoscere lasituazione…si è vero…non ho subito violenza o altro…ho solo subito un abbandono, con una bimba che ai tempi non aveva neanche un anno…ero senza lavoro e avevo in tasca 10 euro……questa grande persona che tu difendi non si è fatta viva per settimane intere, non ha risposto alle mie telefonate, … Continua a leggere

…fino…

…a cinque mesi fa ero straconvinta che la vita pareggia sempre i conti…tu fai del male a me  e poi ci sarà qualcos'altro o qualcun'altro che lo farà a te……io lo faccio a te e prima o poi pagherò lo scotto per quello che ti ho fattovolutamente o no…questo era quello che pensavo……da cinque mesi a questa parte la mia … Continua a leggere

…che dire…

…prosegue la saga…stamattina lo stronzo (perchè ormai non mi viene in mentenessun'altro termine per definirlo…) si  è presentato al nido, per salutare Alice…chissà perchè si ricorda di avere una figlia soltanto quando deve rompere i cosiddetti…e così mi è preso un momento di panico…ho chiamato la direttrice,mi sono fatta assicurare che non gli darebbero mai la pupina senza prima avvertirmi … Continua a leggere

..ma oggi non è lunedì…

…stamattina suona la sveglia…apro un occhio…subito mi assaleun mal di testa di quelli martellanti..spengo…mi giro dall'altra parte e aspetto dieci minuti…risuona…ok…mi alzo…mi tocca……barcollante arrivo in bagno, apro l'acqua della doccia…un minuto e mi ci fiondo dentro…bollente…magari mi passa……no…ho la febbre…decido di andare lo stesso in ufficio……arrivo in stazione stranamente in anticipo, contenta di nondover correre giù per le scale con … Continua a leggere