…ricordo…

…ancora il giorno che mi dissero che non potevo o quasi avere figli…
…lo sgomento…la tristezza…la morsa allo stomaco…io che giovanissima (avevo appena 18 anni) speravo in un futuro con prole…le lacrime…la tristezza…e poi piano piano l'accettazione…il pensare che in fondo mi avevano detto che se facevo delle cure forse ci sarei riuscita…
…qualche tempo fa ho postato un giorno dicendo che in giro continuavo a vedere donne incinta e passeggini che mi perseguitavano…
…era ovviamente un moto di stizza verso coloro che erano riuscite a prolificare…a raggiungere il traguardo che a me ormai sembrava quasi impossibilie…
…vuoi l'età…o più che altro il fatto di non aver la voglia e nemmeno più la fiducia di trovare una persona con cui un giorno remoto pensare di avere eventuali pargoli…
…ricordo ora e mi viene da ridere e avrei voluto in quel momento scattarmi una foto, quando qualche settimana fa, una sera, seduta sul bordo della vasca, leggendo il foglietto di istruzioni del test di gravidanza aspettavo il responso e alzando lo sguardo dopo neanche due minuti…è risultato positivo!
…ho preso in mano il test…ho iniziato a scuoterlo, ho girato il foglietto alla ricerca di una qualche riga dove magari c'era scritto che ogni tanto si sbagliano pure loro…
…ma in realtà in cuore mio lo sapevo che era vero…troppi segnali inconfondibili…
…e la certezza di una notte davvero bella…
…e così la sera dopo di corsa dal ginecologo (non più quello che mi aveva detto quella CAZZATA), con mia sorella affianco, che mi teneva la mano…e lui che mi spiegava che il mio corpo aveva trovato un nuovo equilibrio…che aveva sistemato le cose al punto di permettermi di avere un bimbo…
…in fondo in quei giorni, per tutta una serie di eventi, ero molto contenta e felice…e a quanto pare quando si sta bene …si ovula molto più facilmente…
…Andrea inizialmente non ci credeva…pensava lo prendessi in giro…ovviamente abbiamo litigato…poi parlato…poi sono passati i giorni…
…entrambi abbiamo accettato questa "novità"…questo cambio repentino delle nostre vite…questa scelta del destino di unirci…
…lui dice che ogni volta che litighiamo ci uniamo sempre più…in effetti ha ragione…l'avevo notato anche io…ma me l'ero tenuto per me…
…ora se potesse attaccherebbe per tutta Monza e Sesto i cartelloni con scritto che diventerà papà!
…alla sera prima di dormire lo trovo sempre sul letto che legge il libro che abbiamo comprato sulla gravidanza, l'attesa, la nascita…
…ora come ora ne sa più lui di me…
…e mi fa una tenerezza infinita…
😉 

…ricordo…ultima modifica: 2005-02-15T17:30:29+01:00da a_lucenera
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “…ricordo…

  1. miii mi sono comossa a leggere il tuo post.. che bellooooooooooo oo sono tanto felice per te, deve essere una sensazione bellissima sentirsi quel “cosino” dentro ed avere una persona a fianco che ti capisce e che si emoziona con te.. cmq, tornando a noi, se per te 100 km non sono tanti (mamma sprint) ti mando via email l’indirizzo del posto.. (tanto Strider avevo diffuso la tua email.. ricordi??? ihihihihi) BACIO

Lascia un commento