…Seneca…

“…i contrari di una coppia non sono soltanto tra loro indissolubilmente collegati, come i poli dell’asse di una sfera, ma essi, nella loro più intima esistenza logica, precisamente cioè polare, sono condizionati dalla loro opposizione: perdendo il polo opposto, essi perderebbero il loro stesso senso…”

…Seneca…ultima modifica: 2004-09-21T17:06:37+02:00da a_lucenera
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento